Pubblicati da oronzopetronella

Storia di un adolescente

Prima di immergere il nostro ragazzo “adolescente” nel mare dei disturbi del comportamento è bene chiarirci un po’. Un po’ di storia… Adolescenza vuol dire crescita, tutti ci siamo passati, è una condizione biologica e strettamente necessaria alla vita stessa. Facciamo spesso l’errore di dimenticare

Il dialogo pedagogico

Un argomento fondamentale, non solo per la trattazione dei rapporti genitori-adolescenti, è quello del dialogo pedagogico. Questo particolare strumento a disposizione dell’adulto capace, fornisce la possibilità che si riduca il distacco con l’altro, sia esso il figlio o un qualsiasi interlocutore. Ho utilizzato volutamente,

Genitori e adolescenza

Il ruolo genitoriale durante l’adolescenza Nella triade degli ordini di educatori specifici (genitori, insegnanti e istituzione), che hanno indiscutibilmente un ruolo fondamentale nella crescita del ragazzo a partire dall’infanzia sino all’età adulta, i genitori occupano il primo posto incontestabilmente. È d’attualità la questione spinosa del ruolo genitoriale rispetto ai ragazzi in età adolescenziale, occupanti quella […]

Il Lessico Pedagogico

La pedagogia, intesa come scienza pedagogica, ha come riferimento l’educazione dell’uomo nella sua interezza e nell’integrità del suo ciclo vitale. Avendo un così vasto campo d’azione, ma soprattutto dovendo rientrare necessariamente nell’ambito delle scienze umane, ha l’obbligo

Educazione VS eccesso di medicalizzazione

Dando un rapido sguardo ai dati Istat relativi al totale degli alunni Italiani accompagnati di una diagnosi DSA, si può notare un preoccupante aumento. Leggendo i dati riguardanti gli anni 2010/2011 riscontriamo un bacino di 64.227 alunni sulla totalità italiana, ma basta analizzare il dato relativo agli anni 2014/2015 perché questo bacino cresca

DSA, abilità visuo-spaziali-temporali

Che la lettura e la scrittura siano attività che interessano le capacità motorie è cosa ormai risaputa. Già la Montessori, alla fine degli anni ’30 del novecento, intuì quanto lo sviluppo della motricità fine della mano avesse enormi implicazioni con la scrittura e come la capacità di orientare se stesso nello spazio abbia rilevanti conseguenze […]